Jollz Aer Zanzariera passeggino

, ,

Pratica zanzariera per proteggere il passeggino nei mesi estivi.

Maggiori info

29,95

1 in magazzino .

Spedizione in 1 ora su Roma!

Approfitta della spedizione tramite Glovo
su tutti gli ordini superiori a 39€!

La pratica zanzariera Aer realizzata da Jollz è ideale per proteggere il passeggino nei mesi estivi.

Nei mesi più caldi questa zanzariera è perfetta per tenere lontani gli insetti. Si adatta perfettamente al passeggino Joolz Aer e permette un’aerazione ottimale.

Caratteristiche:

  • protezione ottimale contro gli insetti;
  • completamente chiusa e perfettamente adattabile;
  • buona aerazione;
  • strato protettivo per le scarpine sporche​;
  • facile da fissare, da conservare nell’apposita borsa tascabile​;
  • creata per Joolz Aer.

Brand

Joolz

Joolz è un insieme di persone e genitori con una convinzione comune: che il Positive Design può fare una differenza.

Questa azienda si impegna a dare un grande significato alla sua produzione, progettando passeggini sicuri, ergonomici ed eleganti, facili da chiudere e manovrare. Creazioni di alta qualità, con elegante modularità per uno o due bambini.

Esperti designer realizzano tutto nei minimi dettagli. Il loro design offre un comfort che si adatta perfettamente alle esigenze del tuo bambino, utilizzando materiali sostenibili, biologici e durevoli.

La garanzia a vita di questo brand è senza tempo proprio come i loro prodotti e per ogni passeggino che vendono viene piantato un albero nella foresta di Joolz, denotando una grande attenzione per l’ambiente e l’ecosostenibilità.

Inoltre l’azienda offre la garanzia a vita su una selezione dei loro passeggini, potrai così goderti tante passeggiate spensierate per la vita.

La sede di Joolz è ospitata presso una fabbrica rinnovata in modo sostenibile ad Amsterdam, con serre e altre soluzioni intelligenti a basso impatto energetico. Le scatole di cartone piccole o grandi (prima disfale, magari), puoi trasformarle in una casetta per gli uccelli, una renna o una lampada. E allora non buttare via l’imballo!

Ti potrebbe interessare…